Chi sono

Mi chiamo  Tommaso Tomasello e nasco a Bagheria il 22 Luglio 1962. Da molti anni condivido la mia vita con  Anna Maria, mamma esemplare di Giuseppe, Luca e Andrea. Ad appena 18 inizio a coltivare la mia piccola grande passione: iniziare a realizzare qualcosa che vada oltre il mio tempo, qualcosa per me, per la mia famiglia, ma anche per gli altri. Fondo la Flott SpA, di cui oggi sono l’Amministratore.

La Flott Spa conta oltre 1.000 dipendenti nelle diverse sedi e stabilimenti, dislocate in tutto il mondo. Negli anni diventa leader mondiale nella conservazione e trasformazione delle acciughe con oltre 12.000 tonnellate di prodotto trasformato. In 30anni  si è imposta nel mercato ottenendo non pochi riconoscimenti prestigiosi: è infatti tra le prime 300 aziende italiane secondo la Borsa Italiana e ancora di più nell’ estate 2017 la Borsa di Londra la inserisce tra le migliori 110 aziende italiane che formano le Magnifiche 1.000 aziende di tutta Europa.

Ma le passioni non si esauriscono con l’essere imprenditore. Nascono, o forse meglio dire iniziano a trovare tempo per essere coltivate, quelle sportive: la prima in ordine cronologico la Vela ed oggi, quella che mi prende la maggior parte del tempo libero ed a cui dedico molta parte della mia energia, il Golf.

Passione per il Golf e per i suoi valori: Spirito sportivo, Rispetto per l’Ambiente, Rispetto per l’Avversario, Determinazione, Perseveranza che si sposano immediatamente con quelli del mio essere imprenditore ed azienda. Riesco a trasferire questa passione anche nella Flott pensando e realizzando il Flott Golf Challenge (nel 2017 la sua prima edizione) e ripetendo l’avventura anche quest’anno.

Il Flott Golf Challange è ormai un circuito consolidato a livello nazionale ed internazionale, valido tra l’altro per il ranking giovanile, con una finale che ogni anno si svolge in una città internazionale diversa.

Insieme con il  Rotary Club, e con gli amici rotaryani golfisti, sosteniamo la ricerca per la lotta alla Talassemia in Marocco e con il supporto dell’azienda Flott SpA in questi anni abbiamo dato il nostro grande contributo e la nostra grande passione nel trasferirla   ad oltre 40 enti e organizzazioni no-profit.

Oggi ho voluto fermarmi e lasciare, qui in questo luogo che tecnicamente mi dicono si chiami blog, le mie riflessioni su quello che è il mio quotidiano, i miei valori e soprattuto le mie passioni. Non ricordo dove, ma un giorno recente, lessi un articolo di cronaca che riprendeva il significato che dava Aristotele della “riflessione“. Sono andato a cercarlo e lo voglio ricordare alla fine di questo spazio, perchè racchiude tutto il senso di queste pagine. Secondo Aristotele, la riflessione si ha quando l’intelletto non solo conosce ma è consapevole, sa di conoscere.

Oggi, io, sono consapevole perchè inizio a prendere coscienza che le passioni possono muovere il mondo. Queste voglia di coltivarle vorrei trasmetterla in queste pagine